Light Shock: una causa trascurata di guance sbiancanti alghe coralline

Cambiamenti improvvisi nelle condizioni di illuminazione possono far diventare bianche le alghe coralline

Perché le mie alghe coralline si sbiancano e diventano bianche? Fai una ricerca sul Web per informazioni su "sbiancamento corallino" e vedrai con quale frequenza viene posta questa domanda. Sfogliando i numerosi post sui forum che compaiono nei risultati, è sorprendente che nella ricerca di una risposta per i problemi di decolorazione delle alghe coralline, raramente sia menzionata la luce o considerata seriamente una possibile causa.

Solitamente la salinità, la temperatura, il pH, l'alcalinità, il nitrato, il nitrito, l'ammoniaca, il fosfato e altre informazioni sui parametri dell'acqua sono condivise, ma le condizioni di illuminazione sono solitamente escluse dall'equazione. Perché?

Le alghe coralline sono alghe rosse incrostanti e i due elementi primari che tutte le specie calcaree di alghe hanno bisogno di crescere sono il calcio, per formare le loro incrostazioni e la luce che dà loro colore. Anche se la luce è essenziale, le alghe coralline sono anche fotosensibili, il che significa che rispondono prontamente al tipo e alla quantità di luce che le circonda in ogni momento. Lo shock di luce è semplicemente un termine usato per descrivere una causa "sospetta" o "potenziale" del perché alghe coralline, coralli e altri organismi di barriera fotosensibili che sbiancano o diventano bianchi è uno shock leggero.

Cos'è lo shock leggero?

Lo shock di luce è definito nel glossario di "Aquarium Corals" come "stress nei coralli causato da un rapido cambiamento delle condizioni di illuminazione, una potenziale causa di sbiancamento", che può essere ampliato includendo alghe coralline e altri organismi di barriera fotosensibili .

Ora anche se tecnicamente le alghe coralline non sono coralli, ma specie incrostanti di alghe rosse, allo stesso modo incorporano l'uso di carbonato di calcio e sono organismi di barriera fotosensibili che rispondono alla luce nei modi in cui i coralli lo fanno. Hai mai visto le alghe coralline perdere colore, o peggio, diventare completamente bianco e morire dopo aver fatto un cambio d'acqua sul tuo acquario?

Sai perché è successo? Le probabilità sono alte che le luci dell'acquario sono state lasciate accese durante il cambio d'acqua, e la causa è stata lo shock luminoso.

Le alghe coralline sono descritte come "un termine generico per le molte specie di alghe rosse che incorporano carbonato di calcio nelle loro incrostazioni". Proprio come molti coralli, anche queste alghe rosse incrostanti sono organismi a base di calcio o calcarei che rispondono alla luce nello stesso modo dei coralli. in questo caso particolare, lo shock della luce era senza dubbio la causa. Come lo sappiamo? Perché abbiamo scattato delle foto per documentare l'evento. Questa è una foto di un serbatoio di corallo di 75 litri al giorno dopo che abbiamo fatto un cambio d'acqua su di esso con le luci del serbatoio lasciate accese. Puoi vedere chiaramente che la corallina che copre la metà inferiore dell'acquario è colorata, mentre la metà superiore è bianca. Sembra che qualcuno abbia appena tracciato una linea in verticale attraverso l'acquario, dividendo le due sezioni.

Quando è successo?

Con le luci d'acquario lasciate accese come al solito, durante una routine di meno di 30 minuti di sifone per pulire il substrato di detriti di corallo e fare un cambio d'acqua, tutte le alghe coralline sopra la linea di galleggiamento si sono sbiancate. Avendo mantenuto questo serbatoio di corallo per diversi anni, questa procedura non era diversa da quella che avevano fatto tutti gli altri.

Perché questo non era successo prima?

Fino a questo particolare cambio d'acqua, erano presenti pochissime alghe coralline sulle zone superiori del vetro dell'acquario, ma questo cambiò. Con lo sviluppo di molte nuove coralline intorno all'area superiore dove non era mai stato prima, poiché l'acqua veniva scaricata dall'acquario, veniva esposta direttamente a Senza acqua che la ricopriva, e quindi senza questo tampone per proteggerla da improvvisa esposizione a le luci dell'acquario, faceva sì che la corallina diventasse bianca.

Questa sospetta ragione riguarda anche un'esperienza simile con un carro armato di barriera di 55 g che avevamo in Hawai'i. Le due lampadine 50/50 di questo acquario avevano più di un anno, ma il colore delle alghe coralline era bellissimo. Dopo aver sostituito i bulbi, si è verificato un improvviso sbiadimento del colore delle coralline, con la maggior parte trasformato quasi in bianco.

Il colore tornò lentamente alla corallina, ma osservammo che mentre lo spettro dei bulbi dell'acquario diminuiva di nuovo nel tempo, l'intensità del colore della corallina aumentava.

Confermare il sospetto di causa sbiancamento

Essendo affascinato da questo sbiancamento delle alghe coralline, e stupito dalla rapidità con cui è accaduto, questo evento ci offre l'occasione perfetta per confermare il nostro sospetto sulla causa. Usando questo acquario per eseguire test comparativi, ecco cosa vogliamo sapere e come intendiamo ottenere le informazioni:

Una volta che abbiamo tutti i dati del test di confronto insieme, pubblicheremo i risultati qui per voi da leggere.

- Debbie e Stan Hauter